Merda!

Ero a pranzo con i colleghi di lavoro, quest’oggi a ora di pranzo. E si discuteva. Si parlava dei soliti problemi di lavoro (che non ti abbandonano manco quando stai magnando) e di cazzate, di problemi familiari e, vabbè, si parlava. Quando ad un tratto una botta dietro la testa quasi non spiaccica la faccia nel piatto. Il tempo di voltarmi e il collega affianco a me subisce la stessa sorte. Mi volto per vedere chi devo ringraziare e vedo una cicciona in giubbotto blu e pantaloni attillati giallo canarino che piroletta con la grazia di un’elefantessa menando quel cacchio di zainetto dietro la testa dei commensali seduti ai propri tavoli.  Poi sempre con la stessa destrezza, si avvicina ad un tavolo per prendere il suo vassoio con il pranzo e faccio la tremenda scoperta: sulla chiappa sinistra, in bella mostra, una macchia color marrone spicca come un faro nella notte. La mia collega mi chiama e fa “hai visto quell” e la interrompo “Si, purtroppo me ne sono accorto…”. Ma proprio in quell’istante, mentre alzava il vassoio, non ti fa cadere la bottiglina d’acqua, i bicchieri e le posate? Sempre più impacciata, dopo qualche secondo di loading, poggia di nuovo il vassoio su un tavolo e con tutta la non femminilità che può adoperare si abbassa a pecorina a raccogliere ciò che ha fatto cadere. Il tutto sfoggiando quel suo culo sporco di presunta merda a pochi centimetri da un povero cristo che solitariamente mangiava. Quell’uomo ha tutta la mia solidarietà.

the Marius

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...