Faccia a faccia con Shade

Ogni promesa è debito.

Questa storia, con altre, sono una serie di piccole storie che ruotano attorno alla figura di Shade. Tutte storie ambientate ad Aversa. Storie autoconclusive o con final aperto, che ruotano attorno a questa figura che spaventa e rende misteriose le notti Aversane. Questa storia breve ci racconta uno Shade visto (o almeno accennato) dall’esterno, tramite gli occhi delle ragazze e quello delle telecamere. Occhi che lo ritraggono in modo diverso a seconda dell’osservatore. In fin dei conti Shade non è che la metafora dell’uomo, è l’uomo che si nasconde dietro una maschera, per poi esplodere e far fuori moglie e figli. Shade è la mamma che uccide il figlio. Shade è il maniaco dietro l’angolo. Shade è la innocua vecchietta alcolizzata. Shade è la ragazzina ninfomane. Shade è tutti questi ma mai pienamente costoro.”

Dalla sinossi di presentazione alla FreeBooks.

the Marius

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...