Work in Progress: SHADE

Ed eccolo, in mio masterpiece, il personaggio a cui tengo di più, l’altro me stesso. L’ho creato che ero ancora un mocciosetto (14anni) e da allora ho creato molte storie, molte versioni e tantissimi poteri gli sono spuntati e gli sono andati via.

Ecco alcuni passi di una mia dichiarazione alla Free Books:

“[…]una serie di piccole storie che ruotano attorno alla figura di Shade. Tutte storie ambientate ad Aversa. Storie autoconclusive o con final aperto, che ruotano attorno a questa figura che spaventa e rende misteriose le notti Aversane. […] In fin dei conti Shade non è che la metafora dell’uomo, è l’uomo che si nasconde dietro una maschera, per poi esplodere e far fuori moglie e figli. Shade è la mamma che uccide il figlio. Shade è il maniaco dietro l’angolo. Shade è la innocua vecchietta alcolizzata. Shade è la ragazzina ninfomane. Shade è tutti questi ma mai pienamente costoro. “

Ho presentato un fumetto di Shade a quelli della Free Books, dato che era stato indetto un concorso, ed ho scelto una delle storie di Shade. In realtà questa storia l’avevo creata qualche anno fa, ma l’ho ridisegnata e “rattoppato” qualche parte dei dialoghi qua e là. Per ora vi beccate una pin-up, a breve la prima versione, poi il remake. Sempre che voi non decidiate di vederne solo (o direttamente) una della due!

the Marius


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...